On history: L’ arresto di Viola e Muccinelli

Quando si vuole rievocare episodi nei quali il gioco del calcio ha sconfinato nell’avventura, rischiando addirittura di cadere in situazioni drammatiche, non si può dimenticare quanto è successo alla Juventus, nel luglio del 1951, in Brasile. In quell’anno, fu organizzato un torneo che, in sostanza, era la prima ed inedita edizione della Coppa dei Campioni; solo il meccanismo era diverso, … Continua a leggere

In history: “Pennabianca” Ravanelli

Fabrizio Ravanelli, classe 1968, un fisico da lottatore sormontato da una chioma precocemente imbiancata. Ha già giocato per parecchie squadre, prima di esplodere nella Reggiana. È un idolo dei tifosi granata, ma quando viene acquistato dalla Juventus e lasciato in parcheggio a Reggio Emilia per una stagione, viene accusato di tirare indietro la gamba ed, aspramente contestato, lascia una cattiva … Continua a leggere

Grandi leggende: Claudio Gentile

Nel giugno 1958, cominciava a brillare ed a far parlare di sé la stella di Pelè, ma nessuno di quei ragazzini che sfidavano il sole nelle polverose strade del quartiere Sant’Antonio a Tripoli, disputandosi accanitamente una palla, aveva la benché minima idea che in quei giorni in Svezia si disputassero i campionati mondiali di calcio. Neanche se qualcuno glielo avesse … Continua a leggere

Paolo Montero

Debutta a diciannove anni in serie A con il Penarol, dopo aver praticato romantiche pedate con la classica “Pelota de trapo”, la palla di stracci, primo amore di ogni campione sudamericano. «Mio padre, Julio, è stato un asso del Nacional di Montevideo e della “Celeste”, la nazionale uruguagia. Nel mio destino c’era scritto che avrei ripercorso il cammino di papà; questione … Continua a leggere

Udinese – Juventus Old Review

Udine, 25 novembre 1984. Decima giornata. È un confronto fra squadre deluse, questo Udinese-Juventus. I friulani, forti del fuoriclasse brasiliano Zico, erano partiti con ambizioni Uefa. Ambizioni già praticamente svanite dopo neppure un terzo di campionato. Zico non è nemmeno lontano parente dell’asso tanto ammirato nella stagione precedente. È spesso infortunato (anche contro la Juventus non è in campo), gioca … Continua a leggere

Diego ….

 Diego Ribas da Cunha, conosciuto come Diego, nasce in Brasile a Ribeirão Preto, il 28 febbraio 1985. Entra a far parte delle giovanili del Santos a soli dodici anni, debuttando con la prima squadra nel 2002, a diciassette anni nel torneo di Rio São Paulo. Nello stesso anno vince il campionato brasiliano rendendosi protagonista di ottime prestazioni. L’anno seguente sarebbe … Continua a leggere